Opinioni

cover86

alle ore 4:45 del 06 settembre

5.0/5.0

Viaggio impegnativo ma sicuramente da consigliare a chi ha voglia di mettersi in gioco e vedere qualcosa di unico. Ed in tutto questo un ruolo fondamentale è stato quello di Roberto Armani con la sua organizzazione. Molto utili i suoi consigli, nessun problema con le indicazioni stradali e con le sistemazioni. Molto interessanti le escursioni consigliate (barca a walwis bay e soprattutto il 4x4 nel deserto). Ottimo dormire sia a Sesriem che nell'Etosha all'interno dei parchi. Esperienza unica nella guest house con i ghepardi. PS: in inverno fa davvero freddo anche se sei in Africa...non sottovalutatelo troppo come abbiamo fatto noi...

Vedi l'offerta

colombi.daniele

alle ore 2:35 del 06 settembre

5.0/5.0

Grazie alla nostra consulente Elisa Erbatico, abbiamo soggiornato in questo resort incantevole, pulito ed ordinato; il cibo è ottimo e il personale molto disponibile.Situato a ovest dell'isola, è possibile assistere alla bassa marea per circa 5 ore al mattino: si crea un paesaggio mozzafiato! Sulla spiaggia sono presenti i beach-boys che vi propongono escursioni a prezzi modici ma molto ben organizzati. La consulente Elisa, ci ha proposto questa vacanza in base alle nostre esigenze di budget e data: l'unico intoppo è stato all'arrivo che non era presente il transfer all'hotel. Dopo aver preso un taxi, la nostra consulente dall'Italia ha fatto in modo di farci rimborsare immediatamente la spesa dal tour Operator e ci è stata offerta un'escursione gratuita per farsi perdonare dell'accaduto. A parte questo inconveniente, che può succedere, il volo con la Oman Air è stato perfetto e la vacanza sull'isola è stata molto interessante con escursione a Stone-Town, isola delle tartarughe giganti, foresta delle scimmie e coltivazioni delle spezie. Che dire: tutto bellissimo!!!!!! Elevata professionalità per Elisa.

Vedi l'offerta

paola

alle ore 11:38 del 06 settembre

5.0/5.0

Siamo da poco tornati da Zanzibar, una vacanza in famiglia con due figli adolescenti. Abbiamo soggiornato a Villa Dida, un posto magico perché conserva i caratteri del luogo, sia architettonici che culturali. Il cliente si sente vicino alle abitudini, ai ritmi ed alle usanze dei nativi, aspetti che di solito vengono omogeneizzati nei grandi resort, dove una volta entrato potresti essere in qualunque parte del mondo senza coglierne le differenze. Chi sceglie Villa Dida ha solo bisogno di un buon libro o di un amico al fianco, oppure può ritrovare se stesso se viaggia da solo! Per le coppie poi è perfetto... Sono stati bene anche i miei figli di 14 e 16 anni perché hanno apprezzato il mare splendido, le immersioni e le gite alla scoperta dell'isola, tutto veramente organizzato al meglio da Mario, la guida messa a disposizione da Villa Dida. Cibo ottimo, persone tutte disponibilissime, nell'ottica di un modo di fare e ricevere ospiti un po' spartano ma veramente di cuore. Consiglio a tutti questa vacanza e ringrazio Nadia Calosi che è sempre stata presente per qualsiasi dubbio o consiglio, grande professionalità!

Vedi l'offerta

beatricecim

alle ore 11:13 del 06 settembre

5.0/5.0

VACANZA STUPENDA, ATOLLO E BARRIERA CORALLINA FANTASTICI, PERSONALE GENTILISSIMO, TUTTO PERFETTO. UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE A STEFANIA GIORGI PER L'OTTIMO CONSIGLIO

Vedi l'offerta

joo84

4.0/5.0

Abbiamo appena terminato una fantastica esperienza in Sud America. Nel giro che abbiamo fatto, durato un po' meno di due settimane, abbiamo visitato Perù e Bolivia. Se da una parte questo ha significato tagli sul tour classico del Perù, ci ha però consentito di trascorrere 3 magici giorni nel Salar de Uyuni e nei deserti circostanti, che costituiscono uno dei paesaggi naturalisticamente più belli del mondo. In Perù abbiamo visitato Cusco, la Valle Sacra con i suoi tesori, Macchupicchu, il Vinicunca, Puno e il Lago Titicaca. Abbiamo visto la Sierra arida trasformarsi in giungla di montagna nel percorso in treno che ci ha portato da Ollantaytambo a Macchupicchu, fatto trekking a 5.000 metri (non senza grande fatica, ma ampiamente ripagata dalla bellezza dei posti), ammirato sorprendenti rovine Inca, navigato sul Titicaca e visitato le isole dei Quechua e degli Uros-Aymara, entrando in contatto con queste popolazioni locali. Ci siamo persi nei ripidi vicoli di Cusco e nei suoi coloratissimi mercati, abbiamo assaggiato le specialità locali e acquistato dell'artigianato. Il viaggio è stato perfettamente organizzato e tutto ha funzionato come previsto. Dopo di che, con un lungo e panoramico viaggio in autobus, abbiamo attraversato la Bolivia e iniziato l'ultima parte del viaggio. Questo paese è in generale più povero e meno organizzato del Perù, e inoltre eravamo a visitare un'area rurale e desertica. Anche qui il viaggio si è svolto senza problemi, però è stato necessario un po' più di spirito d'adattamento, cosa alla quale eravamo comunque ben preparati. Inutile sottolineare che anche in questo caso, le fatiche e le difficoltà climatiche (20 °C di giorno, -7 °C di notte) sono state ampiamente ripagate dallo spettacolo incredibile davanti al quale ci siamo trovati. Il deserto di sale, le infinite distese di roccia e sabbia, le lagune dai mille colori, i vulcani, i campi geotermici e infine la Via Lattea in notti stellate che difficilmente dimenticheremo. L'ultimo giorno, la nostra guida/autista ci ha proposto una piccola variazione sul tour che, dopo le prime incertezze, abbiamo accettato. Questo ci ha consentito di vedere una laguna (Laguna Negra) un po' nascosta dal percorso, paesaggisticamente diversa da tutte le altre e molto poco visitata. La bellezza di questo luogo dalle acque nere vulcaniche era resa ancora più sorprendente da ciò che la circondava: campi di muschio stretti tra rocce granitiche e segnati da mille rivoli d'acqua, sui quali pascolavano grandi gruppi di placidi lama e vizcache. Sicuramente è stata un'esperienza davvero splendida, una di quelle per le quali cominci a provare nostalgia non appena finiscono. Le guide sono sempre state splendide... ci hanno raccontato un sacco di cose.. molto amichevoli.. ed è stato anche bello conoscere nuovi compagni di viaggio giorno dopo giorno!!!

Vedi l'offerta

massimo.verdino

alle ore 8:58 del 06 settembre

5.0/5.0

Il viaggio a Budapest è stato ottimo, grazie alla costanza e alla preparazione degli agenti Caludia e Giuseppe. Abbiamo trovato una città in espansione, giovane e turistica. Una volta sul posto, abbiamo fatto ottimi tour guidati grazie al gruppo di "Sfumature di Budapest", che trovato anche su facebook. Da consigliare le terme di Rudas, le più tradizionali, e molte altre attrazioni della città. Se avete un inglese scolastico, date una ripassatina prima di partire: gli ungheresi lo parlano molto bene, forse troppo per gli italiani. Infine, se parlate della storia d'Ungheria con un ungherese, e se andate alla casa del terrore, tenderanno a dirvi che tutti i crimini di nazismo e comunismo sono venuti dall'esterno, da occupanti stranieri. Annuite, ma prendete la cosa con spirito critico, perché gli ungheresi in questo periodo tendono a sottovalutare le loro responsabilità e a darne tante agli "stranieri". Per il resto, godetevi la città, sia di giorno che di sera, e fatevi una bella crociera sul Danubio, possibilmente al molo 11, dove ad un cifra modesta, potete fare l'abbonamento per 2 giorni e magari andare a fare un salto anche all'isola Margherita. Ciao a tutti e buon viaggio!!!

Vedi l'offerta

giusydd.78

alle ore 7:05 del 05 settembre

3.0/5.0

L'hotel non ha rispecchiato le mie aspettative. Situato in una zona periferica poco distante dal lungo mare di s'arenal è dotato di piscine a cui si può accedere fino alle 18.30 dopo di che vengono ritirate e legate anche le sdraio. Unici punti di incontro i tavolini dei bar in cui a diversi orari vengono servite bibite alla spina di qualità opinabile... Unica bevanda abbordabile la birra. Un caffè espresso o qualsiasi altra bevanda o snack non rientrano nel pacchetto all inclusive che prevede solo bibite e bevande da distributore automatico in orari e punti prestabiliti. Animazione presente solo nella piscina centrale nel pomeriggio e solo in lingua inglese... Il più delle volte offrivano sangria acconciati con buffi travestimenti. Il cibo al buffet di scarsa qualità e poca varietà durante l'arco della settimana. La pulizia discreta, ma non buona. L'assistenza alla reseption scarsa : ho dovuto chiedere il cambio del lettino/brandina di mia figlia (risultato difettoso dal primo giorno) più volte nell'arco di due giorni prima che venisse effettuato. La zona del s'arenal offre delle belle spiagge e un bel lungomare ricco di negozietti e locali... Non è adatto però a un turismo per famiglie è piuttosto dedicato a giovani in cerca di trasgressione e divertimento. Majorca nell'insieme è sicuramente una bellissima isola da visitare, offre bei squarci panoramici e angoli di spiaggia e mare da godere: dalle caletta più rocciose alle spiagge sabbiose e affollate. Da vedere le grotte in un percorso molto suggestivo e la città di Palma con il duomo gotico e le sue tante istallazioni contemporanee, la plaja e l'affascinante affaccio sul porto con il lago e le palme, i tanti vicoli e stradine del centro... Anche la parte montuosa ha il suo fascino... Tutto è reso magnifico dalla grande capacità dei majorchini di vendere la propria isola ai turisti, la loro principale fonte di sostentamento....

Vedi l'offerta

susanna.belli61

alle ore 4:04 del 05 settembre

5.0/5.0

Sono stata a Guadalupa i primi di agosto. L'isola è meravigliosa, vale la pena affittare la macchina, come suggerito dai vostri consulenti, e girarla. Habitation Grande Anse si è rivelata una perfetta location per le nostre esigenze. Vicinissima alla più bella spiaggia dell'isola Grande Anse. Abbiamo usufruito del trattamento con prima colazione, la cena non era possibile trattandosi di bassa stagione. Colazione ottima e vicina a tutte le esigenze: mia figlia, intollerante al glutine e al lattosio, è stata coccolata con pane e latte speciale per lei! Abbiamo fatto molte escursioni, su suggerimento della vostra consulente in loco Chantal. Premurosa e gentile ci ha aiutati nella scelta: Marie Galante, Cul de Sac e una meravigliosa gita a cavallo con tuffo nel fiume! Tutte gite meritoveli. Inoltre abbiamo visitato anche la casa del ciccolato, da non perdere anche solo per la degustaione del cacao purissimo e caldo, e il delizioso giardino botanico. Insomma abbiamo lasciato il cuore a Guadalupa ma....ci torneremo!

Vedi l'offerta

monnimartino

alle ore 2:08 del 05 settembre

5.0/5.0

Bellissimo Reort con camere e piscine da favola ... persone accoglienti e mangiare ottimo....

Vedi l'offerta

paolota41

5.0/5.0

tour in Cile molto buono a parte un giorno a Puerto Varas che ho trovato inutile perchè fare un tour di 2 ore nella mattina a Puerto Varas (che si fa tranquillamente a piedi da soli) e a Puerto Montt che non c'è niente di interessante e poi TUTTO IL POMERIGGIO A NON FAR NIENTE E' stato un vero spreco , tenuto conte che eravamo già arrivati il pomeriggio precedente a Puerto Varas !!! Unica pecca ma non banale Devo invece sottolineare l'ECCELLENTE assistenza fornita da Alice sia nella fase di preparazione sia durante il Tour , sempre pronta anche di Domenica a affrontare piccoli problemi. Professionista eccellente anche da un punto di vista umano Paolo Tanganelli

Vedi l'offerta

Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!